L’Italia riscrive la storia del calcio a suon di record, eppure c’è proprio poco da festeggiare per gli Azzurri di Mancini, che dopo lo 0-0 contro la Svizzera (secondo pareggio consecutivo nel giro di pochi giorni) rischiano ora di perdere la testa del girone di qualificazione ai Mondiali proprio a beneficio degli elvetici, secondi a 4 punti di distanza ma con 2 partite in meno rispetto all’Italia…



36 gare senza sconfitta!

Di positivo c’è, come detto, il record di imbattibilità: l’Italia ha infatti aggiornato a 36 la striscia di gare senza sconfitta, superando in un colpo solo la Spagna (dal 2007 al 2009) e Brasile (dal 1993 al 1996). L’ultima sconfitta della Nazionale dell’era Mancini risale al 10 settembre 2018, 0-1 col Portogallo a Lisbona in Nations League. Da allora una serie di record macinati dagli Azzurri: già contro l’Austria a Euro2020 il tecnico jesino aveva battuto il precedente primato che apparteneva a Vittorio Pozzo, ct campione del mondo nel 1934 e nel 1938, che si era fermato a 30 gare di fila senza ko, ora la striscia di imbattibilità arriva a 36 partite. Nel dettaglio, gli Azzurri hanno conquistato 27 vittorie e 9 pareggi nelle ultime 36 uscite ufficiali.