La Juve batte l’Inter in rimonta nella semifinale di andata di Coppa Italia ed ipoteca il passaggio del turno: scopriamo insieme promossi e bocciati della sfida nei nostri Top e Flop…

TOP

CUADRADO: è sempre lui l’uomo in più della Juve, l’asso che spariglia le carte, la variabile impazzita che gli avversari non riescono a calcolare! Si procura il rigore in modo furbo, uccellando l’ingenuo Young! VOTO 7

LAUTARO: un gol da rapace dell’area di rigore confezionato con un anticipo secco su De Ligt, non proprio l’ultimo arrivato! VOTO 6,5

C. RONALDO: un rigore ed un regalo della coppia Handanovic-Bastoni per il portoghese che ringrazia e ritocca ulteriormente il suo straordinario score! VOTO 6,5

FLOP

BENTANCUR: perde due palloni sanguinosi al limite dell’area e, non fosse stato per il salvataggio sulla linea di De Ligt, il primo avrebbe portato al pareggio dell’Inter! VOTO 4,5

HANDANOVIC: cosa ci faceva nella terra di nessuno in occasione del secondo gol di Ronaldo? Che motivo aveva per uscire sin lì? Ai posteri l’ardua sentenza… VOTO 4

YOUNG: ingenuo nel trattenere in area Cuadrado, che non sarebbe mai arrivato sul pallone scodellato in mezzo da Bernardeschi! VOTO 4,5