seSteven Gerrard prepara i bagagli e si appresta a tornare a casa, nel giardino della Premier League. Dopo aver riportato al titolo i Rangers dopo oltre 10 anni di attesa, l’ex Capitano del Liverpool si sente infatti pronto per il grande salto dalla Scozia all’Inghilterra, dove lo aspetta l’Aston Villa



Il futuro è a Birmingham

Secondo quanto riferisce il quotidiano inglese ‘The Guardian’, Gerrard sarebbe ad un passo dalla panchina dell’Aston Villa: il club di Birmingham starebbe preparando in queste ore un contratto di due anni e mezzo all’ex Capitano del Liverpool e sarebbe anche disposto a corrispondere ai Rangers i 3 milioni di sterline previsti dalla clausola in caso di separazione anticipata. Gerrard è ancora sotto contratto con il club di Glasgow, primo in classifica con 30 punti nelle prime 13 giornate di Scottish Premier League.



“Sogno di allenare il Liverpool”

Gerrard ha cominciato la sua carriera da allenatore in Scozia, ma il suo grande sogno è quello di tornare a Liverpool, l’unico club europeo per cui ha giocato nel corso della sua carriera, nelle vesti di allenatore:

Certo che in futuro mi piacerebbe, sarebbe un sogno allenare il Liverpool. Il Liverpool è un club che significa tutto per me. Ma adesso abbiamo uno dei migliori allenatori al mondo a guidarlo, se non il migliore. Ha fatto un lavoro incredibile da quando è arrivato e mi auguro possa restare ancora per tanto tempo. In futuro nessuno può prevedere cosa succederà, io ho un legame molto forte col Liverpool ma il fatto che abbia giocato lì non vuol dire che in futuro sarò manager dei Reds. Quando quella posizione si renderà disponibile, ci sarà una fila chilometrica piena di top manager pronti a offrirsi

Vedremo se, nel frattempo, Gerrard si sarà consacrato come top manager…