Se tra i compiti di ogni allenatore c’è anche quello di temprare i suoi calciatori, il metodo Solskjaer, per quanto originale, si rivela indubbiamente adatto allo scopo…

Mai abbattersi!

Andare in svantaggio dopo essersi visti annullare dal VAR un gol forse regolare avrebbe potuto tagliare le gambe al Manchester United, che però non si è abbattuto e ha trovato la forza per ribaltare il Tottenham! Merito dell’ingegnosa trovata del tecnico dei Red Devils, Ole Gunnar Solskjaer:

Tutti sanno che questo gruppo di calciatori ha molto talento calcistico, ma lo scorso weekend hanno dimostrato anche di avere parecchia mentalità. Sarebbe stato molto semplice perdere la concentrazione dopo che il bellissimo gol di Edi è stato annullato, soprattutto dopo essere andati in svantaggio così presto. Ma i ragazzi si sono ripresi, hanno mantenuto la calma e hanno dimostrato la loro tempra dominando il secondo tempo.

Errori voluti

Per abituare i propri calciatori alle situazioni di difficoltà che potrebbero trovarsi ad affrontare in partita, Solskjaer ha pensato ad un metodo innovativo, ossia sbagliare di proposito le decisioni arbitrali in allenamento:

Come si reagisce a decisioni che ti vanno contro è una cosa che fa parte del calcio. E in allenamento noi sbagliamo appositamente alcune scelte arbitrali per ricordare ai calciatori che queste cose succedono. Certo, poi le sbagliamo anche senza farlo apposta, il che dimostra quanto sia complicato il lavoro dell’arbitro. Ma mi ha fatto piacere vedere che i miei ragazzi hanno saputo affrontare le avversità reagendo nel modo giusto.