Nel calcio, a volte, la tempistica è tutto. Arrivare in una squadra nell’anno giusto può cambiare un’intera carriera. Ma anche andarsene al momento sbagliato. Chiedere per informazioni a Luis Figo, asso portoghese dell’Inter, che decise di ritirarsi proprio pochi mesi prima della stagione più trionfale di tutta la storia nerazzurra…

Tripletista mancato

La stagione a cui facciamo riferimento è, ovviamente, quella del Triplete (2009/10). L’annata perfetta che ogni calciatore sogna almeno una volta nella vita. Anche se ti chiami Luis Figo e in carriera hai già vinto praticamente qualsiasi cosa. Eppure vincere aiuta a vincere e, come spesso insegnano i campioni, non basta mai. Ecco perchè quando si guarda indietro, Luis Figo non può che rimpiangere il suo addio al calcio, giusto qualche mese prima del trionfo del’Inter di Mou:

L’anno in cui l’Inter ha vinto il Triplete, sono rimasto un po’ dispiaciuto ovviamente, ma va bene. Avevo già pensato di ritirarmi ma poi è arrivato Mourinho e avevo la curiosità di potermi allenarmi con lui e finire così la mia carriera

Copy: MarcosPerez