Duello tutto social tra Zlatan Ibrahimovic e Giampaolo Pazzini: lo svedese imita il Pazzo sul proprio Instagram, seguito da milioni di utenti, il centravanti del Verona lo diffida scherzosamente dall’utilizzare un gesto che è diventato il suo marchio di fabbrica

Esultanza…da Pazzo!

Quante volte abbiamo visto Pazzini festeggiare i propri gol portandosi le due dita sugli occhi, quasi a voler lanciare un messaggio ben chiaro a tifosi e addetti ai lavori. Qualcosa del tipo: “Vi tengo tutti d’occhio“. Un gesto che ha accompagnato le reti di Pazzini con le maglie di Atalanta, Fiorentina, Samp, Inter, Milan, Verona e Levante. Oggi, a 35 anni, il Pazzo ha ritrovato la rete proprio in occasione del match di domenica contro il Torino.

https://www.instagram.com/p/B6GNP9XJt8u/

Zlatan come il Pazzo?

E chissà che non sia stato proprio il gol di Pazzini a suscitare la fantasia dello svedese che, lanciando un sondaggio sul proprio canale Instagram, provocava i propri follower su cosa fosse più importante per Ibra, se vincere o avere una mentalità vincente.

Il Pazzo rivendica

Puntuale, arriva però la rivendicazione di paternità da parte di Pazzini, che scrive così allo svedese: “Occhio Ibra, su quel gesto ho il copyright!