Non più solo Fabio Borini, ma Geometra Fabio Borini. L’attaccante del Verona, classe 1991, ha conquistato un piccolo grande traguardo per la sua futura carriera professionale, diplomandosi all’istituto Vangioni di Menaggio con una valutazione di 65/100.



Sogno architetto

Borini ha conseguito il traguardo nell’ottica di un futuro all’università. Proprio così: il sogno di Borini, una volta appesi gli scarpini al chiodo, è quello di proseguire gli studi, iscriversi ad architettura e, un domani, progettare e realizzare centri di allenamento di nuova generazione.



“Era un fardello”

Dopo aver superato la prova di maturità, Borini ha espresso tutta la propria gioia sulle colonne del Corriere della Sera:

Sono molto contento, era un fardello che mi portavo dietro, vorrei ringraziare il mio tutor Mirko Giarrusso. Quando è stato sicuro che mi avrebbero fatto fare gli esami è anche venuto dieci giorni a Ibiza con me per farmi studiare, altrimenti da solo con la famiglia e gli amici non ce l’avrei fatta

Meglio di un gol all’incrocio.

Copy: DarkNaples