E se, alla fine, Pep Guardiola restasse al City? In Inghilterra sembrano piuttosto sicuri: nonostante la squalifica del club inglese dalle coppe europee per due anni a causa della violazione del Fair Play Finanziario, il tecnico catalano potrebbe anche -clamorosamente- decidere di restare al suo posto…

“Pep rispetta i contratti”

Nelle ultime ore era già partito il toto-Guardiola: senza Champions, quale sarà il futuro di Pep? A fare chiarezza ci pensa Josep Maria Orobitg, agente del tecnico due volte vincitore della Champions:

Guardiola rispetta sempre i suoi contratti e quello con il City scade nel giugno 2021

Ora l’appello

In ogni caso la sentenza potrebbe essere ribaltata: il Manchester City farà ricorso al Tas di Losanna e proverà a difendere le proprie ragioni chiedendo di essere riammessa in Champions League.

Ma i calciatori che fanno?

Se Guardiola ha intenzione di restare, lo stesso non si può dire dei suoi calciatori: molti dei gioielli del City, tra cui Aguero, De Bruyne e Sterling, avrebbero già contattato i propri agenti nella speranza di trovare una nuova squadra per il prossimo anno. Che giochi la Champions, ça va sans dir