A distanza di 25 anni, Gareth Southgate rivive il suo peggior incubo, la Germania, ma questa volta spera in un finale diverso…

Botta e risposta

Wembley, 26 giugno 1996. Inghilterra e Germania si giocano un posto nella finale degli Europei: i Tre Leoni possono contare sul calore del pubblico di casa, ma l’avversario è di quelli tosti, i tedeschi, si sa, non mollano mai! E infatti riescono a pareggiare l’iniziale vantaggio inglese firmato Shearer grazie a un gol di Kuntz e a portare la contesa ai supplementari…

Errore fatale

Al termine degli extratime le due squadre sono ancora sull’1-1: saranno i calci di rigore a decidere chi va in finale. A condannare i padroni di casa è Gareth Southgate, che fallisce il penalty decisivo e addio ai sogni di gloria! 25 anni dopo, il commissario tecnico inglese spera questa volta in un happy ending…