Questa tra Genoa e Milan non sarà una partita come le altre. Impossibile, per tutti i tifosi rossoneri, restare impassibili di fronte ad Andriy Shevchenko, che per la prima volta si appresta ad affrontare il Milan da avversario. Proprio lui, che in rossonero ha scritto pagine memorabili tra cui la Champions del 2003 (suo il rigore decisivo a Manchester in finale contro la Juventus), lo Scudetto del 2004 e il Pallone d’Oro, alzato al cielo prima di un Milan-Lecce in un freddo pomeriggio di gennaio.

Oggi Shevchenko però è l’allenatore di un Genoa a disperata ricerca di punti per uscire dalle sabbie mobili della classifica: dopo aver ben figurato sulla panchina dell’Ucraina, l’ex numero 7 del Milan ha accettato la chiamata del nuovo corso del Grifone, rilevato da un fondo americano dopo 18 anni di gestione Preziosi.

Il Milan, dopo le due sconfitte consecutive contro Fiorentina e Sassuolo, è pronto a riprendere la sua marcia ai piani alti della classifica: ecco perché, come ha detto Paolo Maldini, a Marassi bisognerà mettere da parte le emozioni e fare tre punti per ritrovare la giusta carica in vista del tour de force che precede la sosta natalizia.

Ecco le statistiche più curiose della partita tra Genoa e Milan…

Le statistiche di Genoa-Milan

  • Genoa e Milan si sono sfidate 106 volte in serie A: 52 i successi rossoneri, 34 i pareggi e 20 le vittorie del Grifone 

  • Il Milan ha vinto 19 dei 53 precedenti complessivi giocati a Marassi: completano 14 successi rossoblù e 20 pareggi 

  • Il punteggio più frequente in serie A tra Milan e Genoa è l’1-0 in favore dei rossoneri che si è verificato ben 20 volte, l’ultima nel marzo 2018 al Ferraris 

  • Il Milan ha vinto 3 degli ultimi 4 confronti giocati al Ferraris in serie A contro il Genoa

  • Gli ultimi 10 confronti in casa del Genoa si sono conclusi con 6 vittorie del Milan, 3 del Genoa e un solo pareggio, che risale alla scorsa stagione (2-2 il 16/12/2020)

  • L’ultima vittoria del Genoa in casa contro il Milan risale all’ottobre 2016, quando i rossoblù di Juric sconfissero i rossoneri per 3-0

  • Sandro Tonali ha segnato la sua prima rete in serie A al Ferraris contro il Genoa quando ancora vestiva la maglia del Brescia nell’ottobre 2019

  • Zlatan Ibrahimovic ha segnato 3 gol e servito 2 assist nelle sue 5 presenze in rossonero contro il Genoa in serie A

     
  • Franck Kessié ha segnato 1 gol e fornito 1 assist nelle sue 7 partite giocate contro il Genoa in serie A

  • Theo Hernandez ha segnato il suo primo gol in serie A proprio a Marassi in un Genoa-Milan del 5 ottobre 2019 vinto 2-1 dai rossoneri 

  • Anche Pierre Kalulu ha segnato a Marassi contro il Genoa il suo primo gol in serie A: era il 16/12/2020 e la gara terminò 2-2

  • Il miglior marcatore del Milan in serie A contro il Genoa è Gunnar Nordahl con 13 reti in 11 presenze 

  • La miglior vittoria del Milan a Genova contro il Genoa è lo 0-8 della stagione 1954/55

  • Tra i doppi ex della partita si segnalano Lorenzo Buffon, Fulvio Collovati, Stefano Eranio, Christian Panucci, Alberto Gilardino, Luca Antonini, Gianluca Lapadula, Krzystof Piatek , Suso e Mattia Destro 

  • Il neo allenatore del Genoa Andriy Shevchenko ha giocato con il Milan 322 partite mettendo a segno 175 reti