Al momento, Lewis Hamilton è ancora senza una monoposto. Il sette volte Campione del Mondo non ha ancora rinnovato il suo contratto con la Mercedes… Attualmente è disoccupato…

https://twitter.com/Imthebestfan44/status/1349776319949791234

La verità di Ecclestone

La trattativa per il rinnovo del contratto di Lewis Hamilton con la Mercedes è, per il momento, in totale stand-by. Ci sarebbe distanza tra le parti. Il motivo? L’entourage del pilota britannico avrebbe fatto delle richieste economiche troppo alte, almeno secondo quanto riportato da diversi media. La Mercedes non avrebbe fretta, certa che, alla fine, The Hammer acconsentirà per una soluzione (economica) a metà strada. Troppa la voglia del fuoriclasse britannico di dare la caccia all’ottavo titolo. L’ipotesi di un suo ritiro dalle corse pare una forzatura. Bernie Ecclestone, ex patron del circus della Formula 1, ha la sua personale ma autorevole idea su tutta la faccenda rinnovo… L’ha spiegata, a chiare lettere, al media svizzero Blick

È tutto show. Tutto ciò è semplicemente finalizzato a tenere Lewis Hamilton sui titoli di giornali in queste settimane noiose per quanto riguarda il motorsport

Hamilton sarà al via del Mondiale 2021?

Insomma, secondo Bernie Ecclestone, Lewis Hamilton sarà al via della nuova stagione di Formula 1. Per i test invernali, in programma, salvo imprevisti, in Bahrain dal 12 al 14 marzo, la telenovela Hamilton-Mercedes sarà risolta. Per il bene dello spettacolo, tutti sperano che abbia ragione Bernie Ecclestone. Anzi, qualche pilota, si augura che l’accordo non arrivi. Ci sarebbero più chances per la corsa al Mondiale piloti senza The Hammer in pista a difendere il suo trono… Tuttavia, la sensazione è che Lewis Hamilton, come è giusto che sia, sarà al via della prossima stagione di F1 per difendere il titolo di Campione del Mondo in carica e per tentare l’assalto all’ottava corona…