Con una prestazione da applausi, Max Verstappen ha vinto il GP del 70° Anniversario, rompendo il dominio Mercedes e, soprattutto, rovinando la festa a Lewis Hamilton che già pregustava il suo quarto successo stagionale e una fuga significativa verso il settimo titolo Mondiale della carriera. Invece è arrivato Max…

https://twitter.com/Max33Verstappen/status/1292490695995990019

Max vero avversario di The Hammer?

Dopo l’inatteso successo della Red Bull di Max Verstappen, in casa Mercedes era evidente la rabbia per aver concesso al giovane pilota olandese di “entrare nel Mondiale”. Che sia chiaro: Lewis Hamilton è ancora il super favorito per il Mondiale (ha 30 punti di vantaggio proprio su Max Verstappen) ma ora c’è da chiedersi se l’olandese volante possa diventare un avversario credibile per il Campione del Mondo in carica… La risposta è semplice: assolutamente sì, anche se molto dipenderà da come Mercedes saprà reagire ai tanti problemi di gestione gomme avuti nelle due tappe in terra britannica. A differenza di Valteri Bottas, Max Verstappen è un leone e si esalta quando la sua monoposto può duellare con le Mercedes. Lo ha ribadito, a gran voce, dopo la vittoria al GP del 70° Anniversario…

Io non voglio gestire nulla, so che i miei avversari sono veloci ma voglio attaccare e mettere pressione...

Come reagirà Hamilton?

Lewis Hamilton è il miglior pilota al mondo perchè sa sempre rialzarsi, anche quando viene bastonato in maniera importante. Max Verstappen gli ha tirato un brutto scherzo. A Barcellona, il 16 agosto, sulla pista vedremo sicuramente un Lewis Hamilton indemoniato e desideroso di rimettere al suo posto il giovane Max, ovvero colui che ha osato sfidarlo. Prepariamo per un GP davvero eletrizzante. Potremmo avere una corsa al Mondiale più intrigante di quanto pensassimo e solo grazie a Max Verstappen… L’olandese non conta più le pecore in pista!