Il sogno di tutti gli appassionati di Formula 1 è quello di poter vedere George Russell al fianco di Lewis Hamilton alla Mercedes… Un sogno che non si concretizzerà, almeno per il momento…

https://twitter.com/GeorgeRussell63/status/1338087226375368706

La Mercedes non cambia idea…

George Russell, il prossimo anno, non avrà a disposizione una Mercedes e, soprattutto, non potrà sfidare, ad armi pare, il sette volte Campione del Mondo Lewis Hamilton. La scuderia Campione del Mondo in carica ha deciso di non modificare nulla in vista della stagione 2021. Al fianco di Lewis Hamilton (manca solo l’ufficialità circa il suo rinnovo con le Frecce d’Argento), ci sarà, ancora una volta, Valtteri Bottas. Una scelta “ordinaria”. Secondo i maligni, un modo per non infastidire The Hammer e lasciarlo vincere, indisturbato il suo ottavo titolo di Campione del Mondo. Quindi, avanti con la solita coppia Hamilton-Hamilton, con Toto Wolff confermato nel ruolo di Team Principal… La sua conferma in Mercedes è arrivata direttamente dall’interessato…

Resterò in Mercedes per un altro anno come team principal. I prossimi due anni potrebbero rivelarsi interessanti e finché mi diverto voglio continuare a farlo. L’anno prossimo potrei lavorare al fianco del mio futuro sostituito, il quale dovrà piano piano essere istruito al ruolo. Vedremo prossimamente…

George Russell dovrà aspettare…

Gli è bastata una sola gara per dimostrare di essere un talento purissimo. Ma, per il momento, George Russell non avrà a disposizione una Mercedes. Sarebbe stato fantastico vederlo sfidare The Hammer. Niente da fare. Una cosa è certa. Nel 2021 avrà il suo posto sulla griglia di Formula 1. C’è da capire solo con che monoposto. La Williams punta a trattenerlo ma attenzione alle occasioni dell’ultimo minuto… C’è chi lo vedrebbe benissimo al fianco di Max Verstappen alla Red Bull… George Russell aspetta, fiducioso, sperando di avere una macchina all’altezza del suo talento…