Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Ex milanista, oggi è un stella del tennis regionale: ve lo ricordate?

L’ex milanista e nazionale francese Yoann Gourcuff oggi ha lasciato il calcio per il tennis, con ottimi risultati

Ieri calciatori, oggi tennista. C’è sempre lo sport al centro della vita di Yoann Gourcuff, talentoso centrocampista con un passato anche nel Milan e nella nazionale francese che, dopo aver detto addio al calcio nel 2019, ha riscoperto il proprio amore per il tennis. E, a quanto pare, con ottimi risultati…



Una stella del tennis

Con la palla tra i piedi lo chiamavano Le petit Zizou, vista la sua facilità nel saltare l’uomo e mettere i compagni davanti alla porta. La sua carriera però non ha ripercorso le orme di Zidane anche, se -dopo aver esordito nel Rennes- il fantasista bretone si è comunque tolto la soddisfazione di vincere una Champions nel 2007 con il Milan, prima di tornare in Francia per vincere campionati e coppe con le maglie di Bordeaux e Lione, prima del ritorno a Rennes e chiudere la carriera col Digione a soli 33 anni. Ma se è vero che ogni fine nasconde un nuovo inizio, Gourcuff si è subito rimboccato le maniche per dedicarsi all’altra sua grande passione: il tennis. E oggi scopre il suo talento anche con la racchetta in mano: secondo quando riferisce il quotidiano francese Le Télégramme, l’ex rossonero è attualmente imbattuto con il suo club Larmor-Plage nel campionato regionale 1 transalpino. E il suo ultimo avversario, Alan Mazzella, allenatore del Tennis Club du Pays de Landerneau, si è espresso così sul talento di Gourcuff:

Sapevo che dovevo riuscire a imporre il mio gioco perché è riuscito ad attaccarmi fisicamente. Un ex professionista copre molto bene il terreno. E infatti corre ovunque

E pensare che, quando ancora giocava a calcio, qualcuno gli rimproverava di correre poco…