I Tre Leoni vanno a caccia del titolo. E sarebbe anche ora: un successo internazionale manca all’Inghilterra dal lontano 1966 quando gli inventori del Football conquistarono il Mondiale, primo e ultimo successo della nazionale di sua Maestà. E allora, a 55 anni di distanza, sembra essere arrivato il momento per rimettersi in pari con la storia…

Percorso (quasi) perfetto

Quasi perfetto il percorso di Qualificazione dell’Inghilterra agli Europei. Il girone, va detto, non era proibitivo, ma gli uomini di Southgate lo hanno dominato in lungo e in largo perdendo solo una partita in casa della Repubblica Ceca. Per il resto solo larghe vittorie contro Bulgaria, Kosovo e Montenegro.

Urna maligna…

Poteva anche andare meglio, per quanto riguarda il sorteggio europeo. L’Inghilterra si giocherà infatti la qualificazione con la Croazia finalista mondiale, la Repubblica Ceca sfidata nelle qualificazioni e la Scozia, vincitrice del Playoff C. Davvero interessante, a livello folkloristico, il derby contro la Scozia, visto e considerato che le gare del girone si disputeranno tra Londra e Glasgow.

Il cittì

Arrivato in punta di piedi dopo due mostri sacri come Roy Hodgson e Sam Allardyce, il giovane cittì ha riportato ordine, disciplina e senso di appartenenza. Così è riuscito a centrare il quarto posto ai mondiali di Russia 2018: adesso la sfida è lasciare il segno anche in Europa.

Le stelle

Su tutti l’uragano Harry Kane, attualmente infortunato, che però salvo complicazioni rientrerà in tempo per prendere parte alla spedizione. Da molti considerato l’attaccante più completo al mondo, Kane è la stella assoluta della nazionale inglese, con cui ha già messo a segno 32 gol in 45 gare. Al suo fianco nel 4-2-3-1 di Southgate ci sarà spazio per Sancho, astro nascente del Borussia Dortmund, e per un’altra macchina da gol come Sterling.Mancherà invece all’appello, causa infortunio, il terzino del Liverpool Alexander-Arnold, tra i migliori interpreti del ruolo.

Formazione tipo

Inghilterra (4-3-3): Pickford; Trippier, Maguire, Stones, Shaw; Henderson, Rice, Mount; Sancho, Kane, Sterling. 
All. Southgate.