Non c’è dubbio:un giocatore della classe di Gomez, anche a 32 anni, farebbe comodo a molte squadre, specie nel mercato di riparazione. Solo che, mai come quest’anno, la finestra di gennaio appare condizionata dalla mancanza di liquidità. Tradotto: non ci sono soldi. Neanche per un talento cristallino come quello del Papu, considerato che il Presidente Percassi, per liberare il suo Capitano, chiede almeno 10 milioni di euro



Sembrava fatta con l’Inter, ma…

Eppure, fino a qualche giorno fa l’Inter di Conte sembrava ormai ad un passo dall’accordo con il Papu. Poi, però, le voci (confermate dallo stesso Marotta) su una possibile cessione di una quota societaria, hanno cambiato lo scenario. E allora, con Milan e Juve che si sono da tempo chiamate fuori dai giochi e un Napoli non interessato ad investire 10 milioni su un giocatore over 30, non rimane che la pista estera nel destino di Gomez. Fa quasi specie pensare che uno dei migliori calciatori della serie A oggi non trovi una squadra disposta ad offrirgli un contratto.