Sono sei i giocatori che -nella storia del derby di Milano- sono riusciti a fare gol con entrambe le maglie. Il primo nella storia fu Giuseppe Meazza (pioniere dei passaggi da una sponda all’altra del Naviglio, nonchè dedicatario dello stadio di San Siro), quindi si passa alla storia moderna del calcio, con alcuni mostri sacri, che hanno esultato in faccia ai loro ex tifosi vestendo la maglia dei rivali di sempre…



I marcatori rossonerazzurri

Questa la classifica completa dei marcatori del derby della Madonnina con entrambe le maglie delle compagini cittadine:

  1. GIUSEPPE MEAZZA: 13 gol
    Dodici le reti segnate dal Pepìn al Milan quando vestiva la maglia nerazzurra, decisamente predominante nel corso della sua carriera. Meazza ha difeso i colori della Beneamata dal 1927 al 1940 e poi ancora nella stagione 1946/47. Con il passaggio al Milan, dove ha giocato tra il 1940 e il 1942, ha trovato una sola volta il gol nel derby. Tanto gli è bastato per entrare ancora di più nella storia della città.

  2. ZLATAN IBRAHIMOVIC: 10 gol
    E poi c’è Zlatan, che come Meazza i derby li ha cominciati in nerazzurro per poi chiuderli in rossonero. Il suo primo gol nella stracittadina risale alla stagione 2006/07, la sua prima in nerazzurro, l’ultimo invece a poche settimane fa quando, da rossonero, ha segnato il gol del momentaneo 1-0 del derby di Coppa Italia, poi finito 2-1 per i rivali. Il suo borsino dice ora due gol con l’Inter e otto con il Milan. Per ora…

  3. RONALDO: 5 gol
    Il Fenomeno ha incarnato l’Interriamo più puro tra il 1997 e il 2002 per poi tornare, dopo il doloroso addio in direzione Madrid, a Milano ma con i colori diversi. Da nerazzurro sono 4 le marcature di Ronaldo (memorabile un pallonetto a scavalcare un gigante come Sebastiano Rossi in uscita), mentre da rossonero una soltanto, con tanto di esultanza polemica verso i suoi ex tifosi colpevoli di averlo fischiato ad ogni tocco del pallone per tutti i 90’…

  4. ROBERTO BAGGIO: 3 gol
    Tre le marcature del Divin Codino nei derby della Madonnina: due con la maglia del Milan, dove ha militato tra il 1995 e il 1997, e una sola con quella de cugini, che risale ad una gara di Coppa Italia nella stagione 1999/2000.

  5. CLARENCE SEEDORF: 3 gol
    Tre reti anche per Clarence Seedorf (una da interista e due da milanista): clamorosa quella che nella stagione 2004/05 valse il 3-2 in un derby che il suo Milan stava perdendo 0-2.

  6. MAURIZIO GANZ: 2 gol
    Ultimo, ma non ultimo, Maurizio Ganz: il primo giocatore che sdoganò – in epoca moderna- il passaggio da una sponda all’altra del Naviglio e che colpì alla prima occasione, in Coppa Italia, contro la sua ex squadra. Due le reti complessive di El segna semper lü, una per maglia.