Nonostante lo Scudetto vinto alla sua prima stagione alla Juve, De Ligt viene bocciato da un grande ex dell’Olanda…

Scelta sbagliata

Marco Van Basten definisce sbagliata la scelta da parte del connazionale De Ligt di accasarsi alla Juventus, poiché altrove l’ex Ajax sarebbe maturato più in fretta e avrebbe imparato di più:

Non penso abbia fatto meglio rispetto alla scorsa stagione all’Ajax. È stato sfortunato a non avere Chiellini, un vero giocatore di squadra. Bonucci fa le sue cose, non organizza e non indica cosa dovrebbe fare Matthijs. Chiellini invece fa le cose anche per gli altri. Credo che De Ligt avrebbe imparato di più al Real Madrid, al Barcellona o al Manchester City. Avrebbe inoltre giocato in un campionato più interessante perché la Serie A è di livello inferiore rispetto ai Paesi che ho appena citato.

Meglio il Barça

Anche Louis Van Gaal si dice convinto che De Ligt avrebbe fatto meglio a scegliere il Barcellona, sottolineando che invece alla Juve sarebbe servito di più uno come De Jong:

De Ligt? Se c’era un club che doveva acquistarlo, questo è il Barcellona e inoltre, vedendo il ruolo di un veterano come Busquets, si viene a scoprire che De Jong sarebbe dovuto andare alla Juventus. Al Barcellona manca più un giocatore alla De Ligt che alla De Jong.