Dal Triplete col Bayern alla Serie D tedesca, il passo non è stato breve per Holger Badstuber, che ha dovuto adattarsi ad una realtà lontana anni luce da quella a cui era abituato…

Discesa agli Inferi

Quando Holger Badstuber lasciò il Bayern per lo Stoccarda, certo non avrebbe immaginato di ritrovarsi a giocare con la squadra riserve sui campi della quarta categoria tedesca:

Sono felice che sia tutto finito. Sportivamente non è stata per nulla una buona stagione, il mio motto è stato ‘vai avanti’ per tutto l’anno. Ma non è facile riuscire a motivarsi, a darsi la spinta, senza lasciarsi andare. Ecco perchè sono contento che sia arrivato questo momento.

Guardare avanti

Concluso l’annus horribilis nei bassifondi del calcio tedesco, adesso Badstuber guarda al futuro, in cerca di palcoscenici più prestigiosi:

Vedremo, ma ho buone sensazioni. Ho ancora qualche cartuccia da sparare e il mio obiettivo è continuare a giocare.