Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Messias e il primo incontro con Ibra

Quando Messias conobbe Ibrahimovic

Chissà che effetto ha fatto a Junior Messias -retrocesso con il Crotone appena qualche mese prima- ritrovarsi seduto a tavola con Zlatan Ibrahimovic la prima volta che ha messo piede Milanello da calciatore del Milan. L’attaccante brasiliano, tra i protagonisti della grande stagione rossonera, ha provato a raccontarlo al microfono del canale Twitch de Gli Autogol:

La prima volta che l’ho visto stavamo mangiando insieme e ad un certo punto lui mi dice: “Tu non parli?” Poi mi ha detto “Bravo, bravo perché tu lavori e basta”

Superato l’impatto iniziale, Messias racconta quindi come Ibra sia diventato un punto di riferimento non solo per i compagni più giovani, ma anche per lui:

La voglia che dimostra ogni giorno, a 40 anni compiuti, è impressionante. Con chi lavora e si impegna è bravissimo, cerca sempre di aiutare tutti

Niente di nuovo sotto il sole: Ibra è davvero uno dei fattori di questo Milan, vicinissimo al Tricolore.