Cucina e pallone: binomio vincente! Chef stellati che giocavano a calcio e calciatori professionisti che si reinventano ristoratori: ecco chi sono…

Chef

  • GORDON RAMSAY: Oggi è probabilmente lo chef più conosciuto al mondo, ma prima di diventarlo, Gordon Ramsey pareva destinato ad una sfolgorante carriera da calciatore: all’età di 12 anni si fa notare tra le file del Warwickshire, conquistandosi la chance di un provino con i Glasgow Rangers, che lo introducono nella loro prestigiosa Academy… Un infortunio al ginocchio però gli impedirà di realizzare il suo sogno, costringendolo a ritirarsi dall’attività agonistica appena diciottenne! Tuttavia, si chiude una porta e si apre un portone…
  • DAVIDE OLDANI: Allievo del grande Gualtiero Marchesi, Davide Oldani è oggi tra gli chef più apprezzati del panorama culinario internazionale: la fantasia che partorisce i suoi piatti è la stessa che metteva in campo quando, all’età di quindici anni, dava spettacolo con la maglia della Rhodense in C1… Prometteva bene, ma un portiere robusto e troppo irruento, lo travolse in uscita, spezzandogli in due la gamba e ponendo di fatto fine alla sua carriera da calciatore! Se per lui non era più possibile scartare gli avversari e depositare il pallone in rete, bisognava reinventarsi e sostituire al sogno infranto uno nuovo da realizzare…

Ristoratori

  • DEL PIERO: Già nel 2018, Alex Del Piero decise di investire nel settore della ristorazione, aprendo il suo primo locale a Los Angeles: il ‘N10’ offre piatti tipici della tradizione culinaria italiana con l’obiettivo di promuovere e diffondere la nostra cucina in California.
  • MARCHISIO: Da sempre affascinato dalla cultura orientale e ghiotto di sushi, Claudio Marchisio ha aperto un ristorante di specialità asiatiche a Vinovo e successivamente un locale di cucina fusion orientale a Roma.
  • SEEDORF: Anche Clarence Seedorf ha investito nel settore della ristorazione: correva l’anno 2004 quando l’olandese aprì l’ormai celebre ‘Finger’s’, la cui cucina fonde brillantemente la tradizione giapponese e quella brasiliana.
  • JAVIER ZANETTI: Non solo Seedorf: anche Javier Zanetti ha aperto un locale a Milano… Stiamo parlando del rinomatissimo ‘El Botinero’, tra i migliori ristoranti argentini del panorama meneghino.
  • PETAGNA: Nel 2019, Andrea Petagna inaugura il suo primo locale in società con l’amico Sfera Ebbasta: particolarità dell’Healthy Color è che non si servono bevande alcoliche per accompagnare una cucina sana e fresca a base di poke, tartare di pesce e insalate.