Tutto pronto per l’ultimo atto della Coppa Italia 2020/21: l’Atalanta spera di conquistare il primo (storico) trofeo dell’era Gasperini, la Juve conta invece di raddrizzare in corsa una stagione complicata che, al momento, vede i bianconeri con la sola Supercoppa italiana in bacheca e fuori dalla zona Champions. Stasera al Mapei Stadium può davvero succedere di tutto: fischio d’inizio alle ore 21. Scopriamo insieme le probabili formazioni del match…

Atalanta: le scelte di Gasperini

Come spesso è capitato negli ultimi mesi, è Luis Muriel il nodo da sciogliere per Gian Piero Gasperini: se il colombiano dovesse partire dall’inizio alle spalle di Zapata giocherebbero Pessina e Malinovskyi (3-4-2-1), in caso di inserimento dell’ex Fiorentina e Samp allora a restare in panchina sarebbe l’ucraino e si passerebbe così ad un 3-4-1-2. Per il resto pochi dubbi per il Gasp, orientato a schierare difesa e centrocampo titolari in vista della sfida del Mapei.

Juve: le scelte di Pirlo

Più Dybala che Morata nelle gerarchie di Pirlo, almeno in queste ore di attesa febbrile: il tecnico bianconero dovrebbe riproporre il 4-4-2 con Dybala e Cristiano Ronaldo subito titolari in avanti. A centrocampo ballottaggio a destra tra Kulusesvki e McKennie, con Chiesa a destra e
la coppia Bentancur-Rabiot in mezzo. In difesa mancherà lo squalificato Alex Sandro: si scalda Danilo. Ultima da titolare in bianconero poi per Gigi Buffon.

Così in campo?

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini

Juventus (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo