Come si gestisce uno spogliatoio di campioni? Nessuno ha saputo farlo meglio di Alex Ferguson, parola di Gary Neville…

Passo indietro

Dopo l’ennesimo infortunio di una carriera lunga e logorante, Gary Neville comprese di essere giunto a fine corsa e rinunciò alla fascia da capitano dello United, pregando Ferguson di affidarla a qualcun altro:

Mi sono infortunato ed è diventata dura per me. Mi sembrava di non dare il contributo che darebbe un capitano.

Fune acrobatica

Tenere saldamente in pugno un gruppo di prime donne è un’impresa che soltanto gente come Sir Alex Ferguson è riuscita a compiere, ma per farlo bisogna trovare il modo di salvaguardare certi equilibri all’interno dello spogliatoio, cercando di non scontentare nessuno:

Sono andato a trovare Sir Alex durante la preparazione, il terzo anno in cui ero capitano. Avevamo una squadra fantastica: Ronaldo, Rooney, Scholes ecc… Sono andato da Ferguson e gli ho detto: ‘Non mi sento più degno di essere capitano. Questa squadra è a un livello al quale non posso più competere’. Mi ha risposto: ‘Tu terrai quella c***o di fascia, figliolo. Vi alternerete tu e Giggs. Se la do a Ronaldo, Rooney darà di matto; se la do a Rooney, lo farà Ronaldo. Se invece la consegno a Vidic, Ferdinand sarà scontento’.