Certi allenatori, in Champions, si sentono semplicemente a casa. La musichetta (come la chiamava Galliani) che precede l’inizio dei match di Coppa ha fatto da colonna sonora della carriera di alcuni dei più importanti allenatori della storia recente del calcio: mostri sacri che hanno legato alle vittorie in Champions le rispettive carriere. Sapete chi sono i 5 allenatori con più panchine nella storia della manifestazione?



I Fab…Five!

  1. Sir Alex Ferguson – 190
    Re indiscusso delle notti di Champions è Sir Alex Ferguson, che ha collezionato ben 190 panchine, tutte con il Manchester United. Due le vittorie in Champions del tecnico scozzese, nel 1999 e nel 2008.

  2. Arsène Wenger – 178
    Secondo posto per un insospettabile come Arsène Wenger, che iniziò la sua avventura in Coppa sulla panchina del Monaco, ma ha poi legato il suo nome a quella dell’Arsenal. Ben 178 le sue apparizioni, ed è l’unico della top 5 a non aver mai vinto il trofeo…

  3. Carlo Ancelotti – 166
    Primo e unico italiano nella top 5 il tecnico di Reggiolo, che la Coppa l’ha vinta tre volte: due col Milan (2003 e 2007) e una con il Real (la Decima nel 2014). Ma in carriera ha allenato in Champions anche Parma, Juventus, Chelsea, Psg, Bayern e Napoli: praticamente l’élite del calcio europeo con cui ha collezionato ben 166 presenze.

  4. Josè Mourinho – 145
    Quarto posto per lo Special One, che di coppe ne ha vinte due (Porto 2004 e Inter 2010), ma di panchine ne ha avute parecchie: Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United e adesso anche Tottenham. In totale fanno 145!

  5. Pep Guardiola – 125
    La top 5 si chiude con Pep Guardiola, uno che la Champions -dopo averla vinta due volte alla guida del suo Barcellona- la rincorre ormai da parecchio. Eppure di panchine prestigiose ne ha avute: dopo i catalani, Pep ha tentato l’impresa col Bayern e adesso con il City. Per ora invano, nonostante i 125 gettoni…

Copy: ViveLesRenders