Che fine hanno fatto gli eroi del Triplete interista? Ecco cosa fanno oggi, a distanza di dieci anni da quella indimenticabile stagione…

Julio Cesar

Appese le scarpette al chiodo nel 2018 dopo varie esperienze tra QPR, Toronto, Benfica e Flamengo, ha intrapreso la carriera di commentatore televisivo.

Maicon

Gioca ancora, si fa per dire, nel modesto Criciuma, club militante nella massima serie brasiliana. Alla veneranda età di 38 anni, non è più l’esterno devastante d’un tempo, ma si diverte ancora e per il momento va bene così!

Lucio

Il brasiliano che rinnegò il Triplete nerazzurro passando alla Juventus, si è appena ritirato dal calcio giocato dopo un’ultima fugace esperienza tra le file della Brasilienense.

Samuel

Conclusa la carriera da calciatore tra le file del Basilea, The Wall ha intrapreso quella da allenatore: attualmente ricopre il ruolo di collaboratore tecnico del cittì della Nazionale argentina, Lionel Scaloni.

Chivu

Quella nerazzurra è stata l’ultima maglia vestita dal romeno, che, dopo il ritiro dall’attività agonistica, ha intrapreso la carriera da allenatore: oggi siede sulla panchina dell’Inter Under 17.

Cambiasso

Appese le scarpette al chiodo dopo un’ultima esperienza tra le file dell’Olympiakos, l’argentino ha intrapreso la carriera di opinionista televisivo: oggi è uno dei talent più apprezzati di Sky Sport.

Stankovic

Il serbo è rimasto fedele all’Inter fino al termine della carriera da calciatore, rimanendo in società prima con l’incarico di Team Manager, poi con quello di responsabile del settore giovanile… Oggi siede sulla panchina della Stella Rossa.

Pandev

Non sarà più di primo pelo, ma sa ancora buttarla dentro ed oggi guida l’attacco del Genoa… Dal momento che le vie del mercato sono infinite e che nel calcio come nella vita tutto può succedere, per il macedone potrebbe profilarsi un clamoroso ritorno in nerazzurro!

Eto’o

Dopo l’addio all’Inter al termine della stagione 2010/2011, il camerunese ha girovagato a lungo prima di chiudere la carriera da calciatore in Qatar: il 18 luglio viene ufficialmente nominato collaboratore del Presidente della CAF (Confederazione calcistica africana), Ahmad Ahmad.

Sneijder

Lascia l’Inter al termine della stagione 2012/2013 per accasarsi al Galatasaray: terminata la sua esperienza in Turchia, appende le scarpette al chiodo dopo le brevi parentesi tra le file di Nizza e Al-Gharafa per intraprendere la carriera di procuratore sportivo.

Milito

Saluta l’Inter al termine della stagione 2013/2014 per tornare a casa, al Racing di Avellaneda, di cui oggi è il Segretario Generale.