Di lui si erano un po’ perse le tracce dal settembre 2020: dal momento dell’addio alla Juve, Douglas Costa ha giocato una manciata di partite con la maglia del Bayern Monaco per poi decidere di tornare -ad appena 31 anni- nel suo amato Brasile. Qui ha scelto il Gremio, lo stesso club che aveva lasciato giovanissimo nel 2010 per tentare l’avventura europea con la maglia dello Shakhtar. E, dodici anni dopo l’ultimo gol, rieccolo esultare con la maglia dei Moschettieri 12 anni dopo l’ultima volta…

Che golaço!

Non un ritorno al gol banale, quello di Douglas: un missile da fuori area che finisce dritto all’incrocio dei pali senza lasciare scampo al portiere! Peccato solo che il suo gioiello non sia bastato al Gremio, sconfitto per 2-1  dallo Sport Recife e attualmente terzultimo in classifica. Insomma: per salvare la Imortal Tricolor dalla retrocessione serviranno altre di queste prodezze…

Copy: szwejzi e Unique Renders