Se questa sessione è partita un po’ in sordina a causa della difficile situazione finanziaria denunciata a più riprese da vari club, la prossima sessione di calciomercato si preannuncia decisamente scoppiettante. Tanti i calciatori che hanno già annunciato di voler lasciare le rispettive squadre all’apertura del prossimo mercato, altri invece potrebbero esservi costretti da una situazione contrattuale delicata…


La diaspora del 2021

Giugno 2021 si profila come la data della diaspora di alcuni tra i più grandi talenti del calcio europeo. Ecco quali sono i giocatori che potrebbero cambiare aria:

  • LEO MESSI
    La situazione è piuttosto chiara: Messi avrebbe voluto andarsene da Barcellona già quest’estate ma, pur di non intraprendere una guerra legale contro il club a cui deve tutto, ha deciso -a malincuore- di restare un altro anno. Poi a giugno 2021 sarà addio, a meno che non succeda qualche ribaltone a livello societario, ma la strada ormai sembra tracciata…
  • KYLIAN MBAPPÉ
    Anche l’enfant prodige di casa Psg si prepara a fare le valigie: secondo il Times, il 21enne attaccante francese avrebbe già comunicato al Paris Saint Germain la sua decisione di non rinnovare il contratto che scade nel 2022. Il che, tradotto, significa cessione a giugno 2021, con le big europee già pronte a scatenare un’asta…
  • GIGIO DONNARUMMA
    Situazione diversa, quella del portiere stabiese, che non avrebbe di per sé l’intenzione di andarsene, se non fosse che il suo agente, Mino Raiola, rende in salita la possibilità di rinnovare il contratto con il Milan. Probabile che alla fine un accordo per un prolungamento ci sarà, di modo da scongiurare l’addio a parametro zero di uno dei portieri più talentosi sul panorama internazionale. Ma, dopo aver concesso la firma, Raiola potrebbe accordarsi per la cessione…

Copy: capridzn e TheMiniBlockade