Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

“Ibra torna al Milan”, ma arriva la smentita

Zlatan Ibrahimovic verso il ritorno al Milan: clamorosa bomba di mercato che arriva dagli Usa

Un fulmine squarcia la già piovosa notte di Milano. Ed è una saetta di quelle luminose, che ha attraversato tutto l’Oceano Atlantico per deflagrare, con il suo risonante boato, tra le guglie del Duomo.

Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno qui di questi giocatori, come successe con Beckham anni fa. Lui ha 38 anni e ora è stato reclutato dal Milan, uno dei club più importanti al mondo. 

Parole e musica di Don Garber, il commissioner dell’MLS, che in un’intervista a Espn svela, non si quanto involontariamente, il futuro del gigante svedese, che avrebbe dunque rifiutato il rinnovo con il Los Angeles Galaxy, suo attuale club d’oltreoceano.

La smentita

Poche ore dopo la bomba sganciata da Garber, ecco arrivare puntuale la smentita via Twitter da parte di Dan Courtemanche, portavoce ufficiale della MLS:

Non c’è solo il Milan

Ibra, 38 anni suonati, vuole tornare in Europa per chiudere la carriera in un calcio più competitivo rispetto a quello americano. Questo è arcinoto, avendolo dichiarato lui stesso. Già, ma quali sono le opzioni? Il suo agente Mino Raiola sarebbe stato contattato da alcuni club spagnoli (ipotesi che avrebbe lasciato piuttosto tiepido Zlatan) e da altri italiani (assai più graditi al giocatore). Tra questi il Napoli di De Laurentiis (che non ha mai fatto mistero di provare ammirazione per lo svedese) e il Bologna del suo ex compagno Sinisa Mihajlovic. E poi c’è il Milan, club nel quale Ibra ha già dato il meglio di sé, calcisticamente parlando.

Ritorno al passato

La premessa è d’obbligo: stiamo parlando di un altro Zlatan e di un altro Milan. Detto ciò, il ‘precedente’ suona piuttosto incoraggiante: nelle sue due stagioni in rossonero il gigante svedese ha collezionato qualcosa come 56 reti in 85 partite prima del famoso ‘tradimento’ come lui stesso ha definito la cessione al Psg decisa da Adriano Galliani per ragioni di bilancio. Sarà la volta buona per un clamoroso ritorno?

La carriera di Zlatan in una foto

https://www.instagram.com/p/BywKJ6fnluG/