Anche il Bayern Monaco cade al cospetto dell’Olimpia Milano che, dall’inizio del nuovo anno, non ha perso una sola partita. Su sette gare disputate, ne ha vinte sette!!!

Milano non si ferma più…

In Eurolega, l’Olimpia è a quota quattro vittorie consecutive. Il record eutopeo dei biancorossi è da applausi: 13-7 (biancorossi in piena corsa per le Final Eight). Benissimo in campionato dove la squadra di coach Ettore Messina ha perso una sola gara (contro Brindisi). Tutto funziona a meraviglia. Se ne è accorto il Bayern Monaco di coach Andrea Trinchieri, disintegrato dalla super difesa milanese che ha concesso ai tedeschi solo 51 punti a referto (record stagionale per l’AX che mai aveva concesso così pochi punti ad un’avversaria di Eurolega). Coach Ettore Messina è soddisfatto del momento ma guarda già alla prossima sfida…

Onestamente penso che la squadra abbia mostrato grande concentrazione, sia stata umule e molto efficace nell’attaccare i loro cambi difensivi. Per questo penso che Kyle Hines sia stato il giocatore decisivo: ci ha dato la profondità interna che serviva per attaccare i cambi ogni volta e realizzare i giochi che in sostanza ci hanno permesso di prendere subito un vantaggio. Ora pensiamo alle prossime sfide che ci attendono…



I prossimi appuntamenti

Tante le sfide che attendono l’Olimpia Milano. Domenica trasferta sul campo di Treviso poi doppio impegno casalingo in Eurolega : il 26/1 arriva l’Olympiacos, due giorni dopo lo Zenit. Domenica 31 altra partita al Forum contro Treviso. Poi, a febbraio, dopo la trasferta sul campo del Villeurbanne (5/2), l’appuntamento con le Final Eight di Coppa Italia (7-16 febbraio Milano). L’Olimpia non vuole fermarsi… Coach Ettore Messina sta plasmando un gruppo straordinario che vuole continuare a vincere e convincere. Avversari avvisati, Milano fa sul serio…