Bale cambia sport? Il gallese appare ormai avviato lungo il viale del tramonto e chissà che presto non abbandoni il calcio per dedicarsi al golf…

I love this game!

Di professione calciatore, golfista per passione, Gareth Bale ama trascorrere il tempo libero sul green insieme al compagno di squadra Courtois:

Nello spogliatoio del Real Madrid giochiamo in due. L’altro è Courtois ma io sono molto più bravo di lui. C’era la possibilità di vedere il torneo e non me la sono lasciata sfuggire. M piace tutto di questo sport.

Pressione doppia

Se nel calcio la pressione è equamente divisa tra gli undici giocatori in campo, nel golf invece sta tutta sulle spalle di una sola persona:

È incredibile quanto giochino bene e gestiscano la pressione. Il calcio è diverso perché condividi la partita con i compagni e poi c’è anche un arbitro. Nel golf invece c’è più stress mentale. Anche peggio che giocare in uno stadio con 80mila spettatori.

Futuro sul green

Bale non esclude un futuro nel golf dopo il ritiro dal calcio giocato, un impegno che il gallese si assumerebbe col desiderio di avvicinare i giovani ad uno sport ancora troppo sottovalutato:

Spero di tornare in Galles e valorizzare il torneo locale.  La mia idea è di avvicinare più bambini possibili a questo sport e renderlo più accessibile a tutte le tasche.