L’Australian Open, edizione 2021, è vicino. Il primo Slam della stagione andrà in scena dall’8 al 21 febbraio. Chi i favoriti, quali le sorprese e le sicure assenze?

Djokovic e Nadal pronti…

Con Roger Federer fuori dai giochi, i favoriti per trionfare a Melbourne sono essenzialmente due, ovvero Novak Djokovic e Rafa Nadal. Il serbo, vincitore del torneo australiano in ben sette occasioni negli ultimi 10 anni, è il favorito numero uno. Sa come vincere e vuole iniziare la stagione al meglio… Dovrà stare attento a Rafa Nadal che è a caccia del 20esimo Slam della sua incredibile carriera (eguaglierebbe il record di un certo Roger Federer). Non mancano le possibili sorprese. Attenzione a Dominic Thiem. L’austriaco, lo scorso anno, ha raggiunto la finale. Quest’anno proverà a migliorarsi. Da non escludere anche l’exploit di Alexander Zverev. Nell’ultima parte del 2020, il 23enne tedesco ha dimostrato di essere in grande forma e molto maturo… Chiaramente l’assenza di Roger Federer peserà. E’ la prima volta che salterà gli Australian Open in carriera. Il motivo? Oltre ai problemi fisici, c’è un’altra ragione, svelata da Andrea Sa, ex tennista brasiliano al soldo di King Roger…

Amico, ho 39 anni, quattro bambini e 20 titoli del Grand Slam. Non sono più in quel periodo in cui posso abbandonare la mia famiglia per cinque settimane’, mi ha spiegato Roger, chiarendo quindi che la priorità in questo momento per lui è quella degli affetti.

Un po’ di statistiche…

Le ultime sei edizioni dell’Australian Open sono state vinte da Novak Djokovic (quattro volte, comprese le ultime due) e da Roger Federer (2017 e 2018). Il serbo è anche il tennista ad aver vinto più titoli a Melbourne: ben otto (il primo nel 2008). L’unico successo di Rafa Nadal agli Australian Open risale al 2009.