Ci siamo. Lunedì scatta l’Australian Open, edizione 2021. Tanta la voglia di grande tennis, nutrita la partecipazione azzurra. Al primo Slam della stagione saranno presenti ben 14 azzurri (nove nel tabellone maschile, cinque nel tabellone femminile).

Le insidie per gli italiani

Sorteggio non proprio benevolo per i nostri portacolori. Matteo Berrettini, N.10 del ranking, se la vedrà con il navigato sudafricano Kevin Anderson, 34enne di Johannesburg, attualmente al N.82 del ranking ATP (ma, nel recente passato, anche nella Top 10 del circuito). Molto sfortunato Jannik Sinner. Il nostro giovane azzurro, N.36 della classifica ATP, dovrà affrontare, al primo turno, l’ostico canadese Denis Shapovalov, testa di serie N.11 dell’Australian Open. Fabio Fognini (16) ha pescato il francese Pierre-Hugues Herbert. Lorenzo Sonego, invece, incrocerà Sam Querrey (51). In campo femminile, intrigante la sfida tra Camila Giorgi, N.76 e Yaroslava Shvedova, appena rientrata nel circuito dopo la maternità.
Di seguito gli accoppiamenti degli azzurri – tabellone maschile:
Matteo Berrettini (9)-Kevin Anderson (Sudafrica)
Fabio Fognini (16)-Pierre Hugues Herbert (Francia)
Lorenzo Sonego (31)-Sam Querrey (USA)
Jannik Sinner-Denis Shapovalov (Canada, 11)
Stefano Travaglia-Frances Tiafoe (USA)
Salvatore Caruso-Henri Laaksonen (Svizzera, Q)
Marco Cecchinato-Mackenzie McDonald (USA)
Gianluca Mager-Aslan Karatsev (Russia, Q)
Andreas Seppi-Pablo Cuevas (Uruguay)

Il grande assente…

Chiaramente mancherà tantissimo… Per la prima volta in carriera, Roger Federer non sarà agli Australian Open. Il ginocchio non è ancora pronta, lo rivedremo aall’ATP 250 di Doha, in programma a partire dall’8 marzo: “Ho pensato a lungo a quando e dove tornare. L’Australia arrivava un po’ troppo presto a causa del mio ginocchio. Mi è dispiaciuto dare forfait, essendo uno dei luoghi che amo di più. Volevo tornare in un torneo più piccolo, in modo da non essere sottoposto ad uno stress massimo e dove posso giocare più tranquillamente“. Torna presto Re Roger, ci manchi…