Ultima chiamata per l’Atalanta in Champions: le residue speranze di qualificazione per i bergamaschi passano dalla sfida con la Dinamo Zagabria, in programma questa sera a San Siro. Scopriamo insieme le probabili formazioni che i due tecnici schiereranno in campo…

Difesa fatta

Nessun dubbio in difesa per Gasp, che dovrebbe riproporre la linea a tre composta da Djimsiti, Palomino e Toloi.

Gosens o Castagne?

A metà campo, Freuler e De Roon agiranno come sempre davanti alla difesa, mentre Hateboer presidierà la fascia destra e Castagne, in vantaggio su Gosens, quella mancina.

Zapata ancora out

I dubbi maggiori riguardano l’attacco, che non potrà contare su Zapata, ancora out per un problema agli adduttori, ma ritrova Ilicic. L’ex Fiorentina sembra al momento favorito sull’acciaccato Muriel per il ruolo di unica punta, con il duo Pasalic-Gomez a inventare sulla trequarti.

Così in campo?

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Gomez, Pasalic; Ilicic. All. Gasperini

Dinamo Zagabria (5-3-2): Livakovic; Stojanovic, Theophile-Catherine, Dilaver, Peric, Leovac; Moro, Ademi, Olmo; Orsic, Petkovic. All. Bjelica