L’Atalanta può davvero puntare allo Scudetto? Una domanda che impazza nell’ambiente del calcio italiano: i nerazzurri di Gasperini, del resto, dopo essersi qualificati alla Champions per due stagioni di fila, la scorsa estate sono arrivati ad un passo dalla semifinale, cedendo solo nel recupero al ben più quotato Paris Saint Germain…



La promessa di Robin

Che l’Atalanta possa lottare per il Tricolore ne è convinto uno dei senatori della Dea come Robin Gosens, esterno sinistro di spinta che nei tre anni a Bergamo è riuscito a conquistare una maglia nella Nazionale tedesca, sfiorando anche la doppia cifra nel corso dell’ultimo campionato. Ed è proprio Gosens a fare una promessa a tutto il pubblico nerazzurro ai microfoni di Sky Sport:

Se segno 10 gol credo che vinciamo lo scudetto! Scudetto è una parola grandissima: noi giochiamo partita dopo partita. La favorita per me quest’anno è l’Inter, hanno la rosa più forte e più larga, però non si sa mai…



Battiamo il Napoli, e poi…

Il prossimo step sarà subito una partita potenzialmente decisiva per capire le reali ambizioni della Dea. Sabato alle 15 si gioca al San Paolo contro un Napoli sicuramente avvelenato per le recenti decisioni del giudice sportivo. Una partita che Gosens vuole vincere:

Sicuramente è una partita molto importante per la classifica. Forse in questo momento parlare di partita scudetto è esagerato, ma è una partita da vincere. Stiamo molto bene fisicamente e sappiamo cosa dobbiamo fare

Copy: szwejzi