Generoso lo è sempre stato, ma Cristiano Ronaldo dopo il rosso rimediato in Champions League contro il Valencia si è visto “costretto” a fare un regalo a tutto il gruppo bianconero. Regole di spogliatoio, come rivela il numero uno Wojciech Szczesny, che svela un retroscena in seguito all’espulsione del portoghese:

Ai tempi di Allegri avevamo una regola, in caso di espulsione avremmo dovuto sdebitarci con i compagni. È per questo che ora tutta la squadra ha un computer iMac, ce lo ha regalato Cristiano dopo il rosso rimediato a Valencia. Anche se, a dire il vero, abbiamo dovuto aspettare quasi due mesi, perché Cristiano continuava a sostenere di non avere fatto nulla!

Quel rosso di Valencia

Era il settembre 2018 quando Ronaldo, al suo esordio in bianconero in Champions, fu espulso alla mezz’ora della sfida contro il Valencia: la decisione dell’arbitro arrivò al termine di un alterco in campo con Murillo, ex calciatore dell’Inter e fece scoppiare in lacrime il campione portoghese.