Leggi il testo de La Rivincita, il nuovo singolo di Emis Killa, Jake La Furia e Don Joe x StarCasinò Sport!

Ascolta il brano su tutte le piattaforme digitali! 

EMIS KILLA

Io sono l’uno su mille, la mosca bianca

sempre spiccato in mezzo alla calca

da quando stavo su quella panca.

Cresciuto in strada dopo il casello,

senza alcun mezzo per farmi bello

quindi per tutti sono Emis Killa, mica l’amico di questo o quello.

Più di un fratello è diventato ostile,

perché se riesci la dove falliscono

sperano tu faccia la stessa fine, senza alcun merito e senza stile.

Frà, le file non fanno per me, chi mi diceva resta sta ancora aspettando

Con la testa in aria e i propri sogni al banco, 

fino a quando andranno in mano a qualcun altro.

Scuoto l’albero dell’amicizia, aspettando che cadano i frutti marci

Fra capisco non riuscirci, non capisco non provarci

Gli sputi e i calci presi dal mondo, restituiti con gli interessi

Ho scritto il mio nome con l’indelebile, lungo  i vagoni e sui manifesti.

RITORNELLO

Nessuno credeva in noi, nemmeno tu no

Festeggio in campo con i mie, quando vinciamo gli europei!

Scarta, passa, dribbla, corri, tunnel, tira, palo, ancora!

Scarta, passa, dribbla, corri, scatta, tunnel, tira, goal!

Scarta, passa, dribbla, corri, tunnel, tira, palo, ancora

Scarta, passa, dribbla, corri, scatta, tunnel, tira, goal!

JAKE LA FURIA

È una cosa che inizia in campo da bambini,

fino alla cima delle FIMI.

Intorno non vedi nessuno, è la solitudine dei numeri primi

Quindi se non aprono, apriamo la porta

con la forza, voglia di vincere fra come come Michael J Fox, come Michael J Jordan.

Millesimato italiano, con i fichi e il patè

facendo solamente quello che sappiamo, come Kylian Mbappé.

Si chiama desiderio di rivalsa, 

illuminare il buio nella stanza,  

dalla giungla al cielo come Tarzan,

campioni della gente come il Barça

Fino alla cima, cime come Messner

giu, pompa, fammene venti, fammi vedere quello che diventi

Un dente, per dente, chi nasce perdente 

ha un fuoco nelle viscere è vincere per sempre.

Nessuno credeva in noi, nemmeno tu no

Festeggio in campo con i mie, quando vinciamo gli europei

Scarta, passa, dribla, corri, tunnel, tira, palo, ancora

Scarta, passa, dribla, corri, scatta, tunnel, tira, goal

Scarta, passa, dribla, corri, tunnel, tira, palo, ancora

Scarta, passa, dribla, corri, scatta, tunnel, tira, goal