Non solo fatale: Verona sa evocare anche dolci ricordi nella memoria dei tifosi rossoneri, che sul prato del Bentegodi hanno assistito ad alcuni capolavori dei loro campioni. Ne abbiamo selezionati cinque: sarai però tu a votare il più bel gol rossonero segnato a Verona della nostra top5…

  1. Qual è il gol più bello segnato dal Milan a Verona?

    1. RUUD GULLIT 06-11-1988 1-2
    2. ANDREA PIRLO 28-04-2002 1-2
    3. WALTER DE VECCHI 17-12-1978 1-3
    4. MASSIMO AMBROSINI 17-12-2000
    5. KEISUKE HONDA 19-10-2014 1-3
    22 votes
    Share Your Result

Top 5 gol Verona-Milan

  • RUUD GULLIT 06-11-1988 1-2
    Tutti in piedi per Ruud Gullit: il Tulipano Nero apre la nostra top 5 con un tiro al volo di rara potenza e precisione. I difensori del Verona provano (invano) ad allontanare un pallone dalla loro area di rigore, ma non hanno fatto i conti con Gullit che -appostato al limite dell’area- non si fa pregare due volte e colpisce il pallone di prima intenzione per il gol che sblocca la gara.
  • ANDREA PIRLO 28-04-2002 1-2
    Sembra la solita Fatal Verona, con l’Hellas di Malesani passato in vantaggio grazie ad un eurogol di Mutu: per vincere servono le giocate dei campioni. E così, dopo il pareggio di Inzaghi nella ripresa, tocca ad Andrea Pirlo regalare il successo al Diavolo: Kaladze prova l’imbucata in area e pesca il numero 21 che finta il tiro, mette a sedere il portiere e poi appoggia comodamente in porta per il 2-1 finale.
  • WALTER DE VECCHI 17-12-1978 1-3
    Un tuffo nel passato con Walter De Vecchi, che ci prende per mano e ci riporta alla stagione ’78/’79, quella della Stella. Il Milan di Niels Liedholm domina a Verona per 3-1 e la terza rete porta proprio la firma dell’Avvocato del Diavolo, che riceve palla al limite dell’area, prende la mira e lascia partire un siluro che si infila dritto per dritto nell’angolino!
  • MASSIMO AMBROSINI 17-12-2000 1-1
    Da un centrocampista all’altro: questa volta tocca a Massimo Ambrosini gonfiare la rete del Bentegodi sfruttando tutta la propria elevazione e insaccando con una bella torsione di testa un cross dalla sinistra di Coco. Il colpaccio di Arsenio Lupin regala il pareggio ai rossoneri in una gara decisamente complicata…
  • KEISUKE HONDA 19-10-2014 1-3
    Il Milan di Pippo Inzaghi ottiene una netta vittoria sul Verona grazie ad un ispiratissimo Honda, autore di una splendida doppietta: il giapponese prima chiude di sinistro uno splendido lancio di El Shaarawy, quindi scatta sul filo del fuorigioco e -arrivato a tu per tu con il portiere avversario- apre il piatto, infila il pallone nell’angolino e corre sotto il settore ospiti per festeggiare insieme ai tifosi rossoneri!