1. Qual è il gol più bello segnato dal Milan contro l'Atalanta?

    1. DEMETRIO ALBERTINI 0-2 06-10-1991
    2. CARLO ANCELOTTI 0-1 06-09-1989
    3. GEORGE WEAH 0-1 11-02-1996
    4. HAKAN ÇALHANOGLU 1-3 16-02-2019
    5. STEPHAN EL SHAARAWY 0-1 27-01-2013
    30 votes
    Share Your Result

Quella tra Atalanta e Milan è una partita che, negli ultimi anni, si è conquistata la nomea di big match: spesso e volentieri, rossoneri e nerazzurri sono arrivati a contendersi obiettivi comuni e sul campo è sempre statospettacolo. Vedere per credere la top 5 dei gol che abbiamo selezionato…

La top 5 dei gol

  • DEMETRIO ALBERTINI 0-2 06-10-1991
    Apriamo la nostra top 5 con il primo gol in serie A per un giovanissimo Apprendista Stregone, come lo chiamava Carlo Pellegatti. E che gol: Albertini riceve palla da Evani sul vertice sinistro dell’area di rigore, lascia scorrere quel tanto che basta per prendere la mira e poi lascia partire un bolide che si infila dritto nel sette! E’ il gol dello 0-2 che fa il paio con il rigore di Marco Van Basten!
  • CARLO ANCELOTTI 0-1 06-09-1989
    Da un centrocampista all’altro, da Albertini a Carlo Ancelotti, match winner della gara giocata al Comunale di Bergamo il 6 settembre 1989 con un gran sinistro dai 30 metri che ricorda vagamente lo spettacolare gol rifilato al Real Madrid in Coppa. L’esito, ad ogni modo, è lo stesso: botta violentissima toglie le ragnatele dall’incrocio e vale la vittoria rossonera.
  • GEORGE WEAH 0-1 11-02-1996
    Strapotere fisico e una velocità fuori dal comune erano le doti migliori di George Weah, uno degli attaccanti africani più forti della storia e ribattezzato non a caso ‘Il Re Leone’. E il gol all’Atalanta è un campionario del suo repertorio: lancio dalla difesa di Desailly e Weah scatta in campo aperto e, dopo aver vinto di forza un contrasto con un avversario, si invola verso la porta per depositare in rete il pallone che vale la vittoria. Un gol pazzesco per George!
  • HAKAN ÇALHANOGLU 1-3 16-02-2019
    L’ultima vittoria del Milan a Bergamo porta in calce la firma di Hakan Calhanoglu, protagonista della rimonta rossonera con il gol del sorpasso. Il turco raccoglie una respinta della difesa orobica al limite dell’area, si accentra e lascia partire un vero e proprio missile che non lascia scampo al portiere avversario. Una traiettoria perfetta da vedere e rivedere.
  • STEPHAN EL SHAARAWY 0-1 27-01-2013
    Chiudiamo la nostra classifica con Stephan El Shaarawy, match winner della gara del gennaio 2013: il Faraone riceve palla da Niang spalle alla porta, elude l’intervento di un difensore avversario e poi, in girata, mette la palla sul palo lontano per il gol che vale i tre punti!